Trasferta in paese

Ciao,
qualche giorno in paese dopo quattro anni che non ci andavo.
Sentimenti contrastanti. Da una parte felicità: un nuovo cuginetto che nasce, un’altro che ha avuto un trapianto di midollo per una lucemia filmunante e che sembra essersi ripreso alla grande ti fa stare bene.
Un cugino di mio padre che invece ha avuto un’ischemia celebrale ed è bloccato su una sedia a rotelle con l’ossigeno per respirare. Ti fa chiedere se questa è vita.
Ma alla fine mettendo il tutto sulla bilancia della vita e non guardando i singoli casi la parte positiva vince.
Luca

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...